Uno strumento di finanziamento “immediato”, in tempi di Coronavirus, caratterizzati da promesse di aiuti “futuri” che arriveranno ma dei quali si hanno poche certezze, soprattutto sui tempi. La nuova misura si chiama “Cash Anti Covid19” ed è stata approntata da BorsadelCredito.it, la prima piattaforma italiana in ambito fintech autorizzata da Banca d’Italia ad operare nel “social lending”.

A presentarci l’innovativo prodotto è Gianfranco De Capua, Chief Commercial Officer di BorsadelCredito.it, azienda presente nel network dei provider del gruppo ValorImpresa. 

Uno strumento “immediato”: cosa vuole dire, in concreto “Cash Anti Covid19”?

“Il nostro aiuto alle piccole e medie imprese vuole essere reale ed erogato soprattutto in tempi brevissimi. Le aziende hanno bisogno di liquidità immediata e noi con questo strumento siamo in grado di dare una risposta entro 24 ore ed erogare in 48/72 ore”.

A chi è rivolto “Cash Anti Covid19” e come funziona?

“Le imprese che hanno chiuso i battenti e che sono in evidente crisi hanno difficoltà a pagare stipendi, spese correnti ed affitti. Ebbene, noi possiamo aiutarle ad espletare questi compiti fondamentali per i prossimi 6 mesi. Dopo una verifica dell’ultimo bilancio aziendale depositato, possiamo quantificare il finanziamento: per le imprese che fatturano sino a 10 milioni, possiamo proporre sino a 300 mila euro. Per chi fattura oltre i 10 milioni, arriviamo a finanziare sino a 500 mila euro”.

Come viene restituito il finanziamento?

“Cash Anti Covid 19 prevede un bullet a 6 mesi. Ciò significa che la prima rata da restituire sarà dopo 6 mesi. Insieme all’azienda predisponiamo un piano di ammortamento a 12, 18 o 24 mesi. Un programma personalizzato in base alle capacità di pagamento del debito da parte dell’impresa”.

Davvero conveniente…

“Rispetto ai prestiti che forniscono in questo momento le banche, noi non prevediamo preammortamenti e soprattutto diamo i soldi ora, senza intoppi burocratici. Non in futuro quando forse servirà di meno”.

Quali sono i tempi tecnici della pratica?

“Intanto si fa tutto on line, quindi il cliente non si deve perdere in scartoffie e viaggi inutili presso le nostre sedi. Una volta avuta la documentazione, in 24 ore siamo in grado di dare la risposta al cliente. Se è affermativa, nel giro di 48/72 ore i soldi richiesti sono bonificati sul suo conto corrente”.

Per richiedere maggiori informazioni o un analisi gratuita ai fini dell’accesso allo strumento finanziario “Cash Anti Covid19” pensato da BorsadelCredito.it, è possibile contattare senza impegno i nostri Advisor con l’invio di un semplice messaggio whatsapp al numero 342 1652293Siamo al fianco delle piccole e medie imprese con una risposta immediata ad una difficoltà proporzionale al crescere del periodo di lockdown che il Paese si trova ad affrontare.

LEGGI ANCHE Fintech in Italia: valore, dati e stato attuale